Il nutrizionista conosce le principali tecnologie industriali applicate nella preparazione di integratori alimentari e di alimenti destinati ad alimentazioni particolari;


Il nutrizionista è in grado di definire gli apporti energetici e le qualità nutrizionali dei singoli alimenti e ne conosce la composizione di base ed i fattori che regolano la biodisponibilità dei macro e micronutrienti;


Il nutrizionista conosce l’influenza degli alimenti sul benessere e sulla prevenzione delle malattie ed i livelli di sicurezza degli stessi sottoposti a trasformazioni tecnologiche e/o biotecnologiche, nonché i livelli tossicologici, le dosi giornaliere accettabili ed il rischio valutabile nell’assunzione di sostanze contenute o veicolate dalla dieta;

Il nutrizionista conosce la legislazione alimentare e sanitaria nazionale e comunitaria per quanto riguarda la commercializzazione e il controllo degli alimenti, degli ingredienti, degli additivi e degli integratori alimentari;

FAQ